Cerchi qualcosa in particolare? // Looking for something specific?

venerdì 11 marzo 2011

11 marzo 2011

http://www.youtube.com/watch?v=rtfYD_i1u-0






Mi sento una stronza dannatamente fortunata.

Sto tremando di rabbia e vergogna.

Mi chiedo dove troviamo il coraggio di lamentarci di tutto, dei figli, dei genitori, del raffreddore, delle scarpe strette, del troppo studio, dei soldi, del freddo, della pasta troppo salata.

Ed intanto l'asse terrestre si è spostato di 10 cm.
Ci serve un terremoto di grado 8,9 per smettere di essere scimmie ipocrite?

Non siamo in grado di affrontare neanche un mal di testa senza lamentarci in continuazione. Figuriamoci questo. A lamentarci siamo proprio bravi, bravissimi. Neanche quello che hanno affrontato i nostri nonni saremmo in grado di ripercorrere.

Siamo troppo comodi, troppo sani, troppo ricchi, troppo belli, troppo fortunati.

Mi sento un idiota... tutta la vita con una benda sugli occhi, senza capire quali sono i veri problemi.

Scusate il mio sfogo. Vedere le immagini del terremoto in Giappone per me è stato come una pugnalata nel cuore. Magari mi serviva questo per rendermi conto di quanto sono debole.

6 commenti:

Gianni Senaldi ha detto...

Concordo assolutamente con tutto quello che hai scritto. Ciao

Minù ha detto...

Purtroppo è sempre così: ci vogliono le tragedie per scuotere le persone e farle riflettere!
Poi il "boom" della tragedia si assopisce, viene messa da parte e tutti si dimenticano cio' che è accaduto (un po' come per il terremoto in Abruzzo, noi non ci pensiamo più, ma loro continuano a vivere nella tragedia).
Inoltre è la natura umana che è costantemente insoddisfatta: ci lamenteremo sempre del superfluo. Tutti.

Aria ha detto...

Certo non sono perfetta, ma da piccola ho subito una tragedia immane che ha spostanto il mio asse interno. e da allora cerco...non dico di non lamentarmi...da almeno di felicitarmi sempre di quello che ho. e come te mi sento una stronza molto fortunata. un abbraccio!

Patty53 ha detto...

Ciao Barbara, sei una bella persona ..sensibile dai buoni principi..ed io da mamma sono felicie perchè anche i miei figli rispecchiano la tua sensibilità e sicuramente anche la tua mamma sarà orgogliosa di te...!!!
Tutto questo ci fa stare male, ma non possiamo cambiare il destino...forse tutto questo ha un fine ...che poi ogn'uno interpreta cone crede.
Vivere ed essere felici di quello che ciascuno ha e lotta per avere.
Mi piace i tuoi sfoghi, ha fatto riflettere anche me...un abbraccio..!!!

unika ha detto...

è vero.....abbiamo troppo e ci lamentiamo per nulla.....un bacio
Annamaria

barbara ha detto...

Questi giorni, in risposta al mio pensiero mi sono sentita dire di tutto, addirittura mi hanno dato dell'ipocrita.

Vi assicuro che fa male. Ma non mi importa.

Sono contenta che qualcuno comprenda questa mia sensibilità, grazie.

Comunque per questa Quaresima ho deciso di impegnarmi a non lamentarmi più per nulla, cercando di farlo fare anche agli altri.. sperando che sia l'inizio di una bella abitudine.

Un bacio a tutti, grazie grazie davvero.

Related Posts with Thumbnails