Cerchi qualcosa in particolare? // Looking for something specific?

mercoledì 11 agosto 2010

Torta cacao e pere.


"Ma perchè cavolo non fai mai qualcosa di classico?! Ma fai un ciambellone!". Avendo mangiato per 15 anni i ciambelloni della nonna, per quanto lo adorassi, ogni volta che mia madre mi dice di fare un ciambellone mi sento male :-D! Ogni volta trovo fantomatiche scuse per non darle retta... Stavolta avevamo concordato per una torta di mele (Sere mi spiace ma copierò la tua! :)), ma per mancanza di limoni mi sono ingegnata diversamente: "Ma mamma, scusa, ma non abbiamo le pere San Pietro avanzate?".
Le pere San Pietro, sono frutti piccoli, di una vecchia cultivar estiva italiana, molto presente nelle Marche. Dolci, sode e deliziose. Ho preso la ricetta qui, dal blog "The sweet world of mrs. chiccamart", una vera regina delle torte, ma è completamente rivisitata! Spero che l'autrice possa perdonarmi.


TORTA SOFFICE, CACAO E PERE
Ingredienti:
3 uova;
200 g di zucchero;
200 gr di farina;
50 gr di fecola di patate;
100 g di latte, circa;
110 g di burro;
1 bustina di lievito;
aroma di arancia;
4-5 pere piccole San Pietro (se usate le Abate ne basta una!);
cacao amaro, zucchero a velo, cannella in polvere, q.b.;

Montate innanzitutto le uova con lo sbattitore, dopodichè aggiungete lo zucchero. A questo punto la ricetta prevede l'aggiunta di succo d'arancia, che però non è di stagione, quindi incompatibile con le pere estive. Io ho messo il latte e l'aroma di arancia che si trova in bottigliette. In seguito, aggiungete la farina, la fecola ed infine il lievito. A questo punto fondete il burro in un pentolino, poi fatelo raffreddare per bene; solo dopo incorporatelo all'impasto. "Colorate" l'impasto con del cacao amaro in polvere, poi versatelo in uno stampo (io ho usato il mio fedele stampo rotondo a cerniera da 24 cm di diametro), imburrato e infarinato. Disponete sulla torta delle fettine di pere a raggiera, come si fa per la torta di mele, affondandole un po'.

Cuocete in forno a 160° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare, sformate e ricoprite con dello zucchero a velo mescolato con un po' di cannella in polvere.


Una delle mie torte migliori, sofficissima.
Probabilmente il succo d'arancia avrebbe dato un'altro sapore, ma non mi piace mischiare verdura e frutta invernali/estive. Se avete a disposizione pere ed arance contemporanemente, o gradite torte molto dolci, fate riferimento alla ricetta originale (questa).
A posto della fecola di patate potete tranquillamente usare tutta farina, ma la fecola rende la torta molto più soffice e leggera.
Comunque io vi consiglio di rispettare la ricetta così come ve l'ho data: per me, è perfetta. Cannella compresa.

Buona giornata a tutti!
Un bacio, Babi

2 commenti:

Sere ha detto...

scusi se ne potrebbe avere una fetta??? :-P

barbara ha detto...

:) ma certo! Sicuro non di quella in foto, però..

Related Posts with Thumbnails