Cerchi qualcosa in particolare? // Looking for something specific?

giovedì 30 settembre 2010

Cheesecake ai fichi e uva fragola.



Bellissima e profumatissima, in assoluto la migliore cheesecake che abbia mai fatto. Profuma di settembre, che è il mio mese preferito.
Questa meravigliosa Cheesecake è dolcemente naturale, delicata e spumosa.
Quando nonno mi ha portato l'uva fragola, mi son ricordata della bella ricetta che lessi qualche tempo fa su "I frutti dell'estate" della bella collana de le Monografie del gusto. Poi la cheesecake all'uva fragola di Francesca di Panna cioccolato e fantasia me l'ha fatta tornare in mente.
Provatela perchè, vi giuro, ne vale la pena.
CHEESECAKE AI FICHI E UVA FRAGOLA.
Ingredienti:
Per la base
280 g di biscotti secchi (vanno bene
questi);
50 g di burro.
Per la crema180 g di ricotta (scolata!);
150 g di formaggio fresco spalmabile (bene quello che si chiama come una città americana);
3 cucchiai di zucchero a velo;
120 ml di panna fresca (crema di latte, quella del banco frigo);
3 fogli di colla di pesce;
1 cucchiaio di zucchero di canna;
5-6 fichi piccoli neri o 2 grossi bianchi.
Per la gelatina250 g di uva fragola, circa;
1 foglio di colla di pesce.

Partite con la base. Frullate finemente i biscotti e unite il burro fuso. Mescolate bene, poi schiacciate il composto sul fondo di uno stampo a cerniera, foderato di carta forno, livellandolo bene con un cucchiaio. Mettete in frigo a raffreddare.
Pelate i fichi e tagliateli a pezzettoni. Saltateli in padella e fateli caramellare insieme allo zucchero di canna, spegnete e fate freddare.
In una ciotola, lavorate con un cucchiaio di legno la ricotta, il formaggio spalmabile e lo zucchero. Ammollate come al solito la colla di pesce per una decina di minuti, strizzatela bene, poi scioglietela in un cucchiaio di panna leggermente scaldata. Montate la panna rimasta.
Unite i fichi freddati e la colla di pesce sciolta al formaggio, e infine la panna montata, delicatamente, con un cucchiaio di legno, mescolando dal basso verso l'alto per non farla smontare.
Versate la crema sul biscotto e mettete in frigo: lasciatela freddare per almeno 20 minuti. Nel frattempo preparate la gelatina. Con l'aiuto di un passaverdure, schiacciare gli acini di uva fragola
e versate il succo ricavato in un pentolino, riscaldate appena e aggiungete il foglio di colla di pesce ammollata e strizzata. Fate freddare la gelatina e versatela sulla torta. Conservatela in frigo per minimo 2 ore prima di consumarla.
Buona buona buonaa! Se amate i profumi della frutta autunnale questa torta fa per voi! Piccole raccomandazioni: la panna fresca non è così facile da montare, quindi occhio: meglio se usate un robot da cucina, se l'avete. La panna vegetale già pronta da montare non dà la stessa consistenza e neanche lo stesso sapore. Sui fichi: regolatevi. Quelli neri sono più saporiti e quindi da preferire, ma ve ne occorreranno di più. Non abbiate fretta, aspettatele quelle 2 ore, sennò la crema sarà proprio ingestibile...

Buon autunno a tutti...
Besos!!!!
Babi

1 commento:

Francesca ha detto...

Cara sono felicissima di averti fatto tornare la voglia di fare la cheesecake all'uva fragola!!!! Che piacere e complimentissimi è favolosa questa cheesecake!!

Bacioni

Related Posts with Thumbnails