Cerchi qualcosa in particolare? // Looking for something specific?

venerdì 31 dicembre 2010

Croccante alle mandorle, cacao e cannella.

Ho letto che come dolce è piùttosto natalizio, quindi sono quasi in tema feste... :)

Volevo portarlo, insieme alla bella torta che posterò presto, stasera a cena, dagli amici di Michele (che non conosco!)... ma mi sono svegliata con la febbre, quindi non so ancora che farò. Michele ha detto che in qualunque caso rimarra con me...^^

Devo confessare che ho mangiato il croccante per la prima volta a... 23 anni! Cioè quest'anno! Non perchè non lo conoscessi o non avessi mai avuto l'occasione, ma poichè non ho una gran passione per arachidi e nocciole tal quali, evito di buon grado qualsiasi loro uso intere. E le mandorle? Giusto. Le mandorle pelate, scialbe ed inutili che si trovano al supermercato sono un abominio, le mangio (non pelate) solo ed esclusivamente se le trovo in qualche negozietto di fiducia o quelle della mia pianta, se non me le rubano come è successo quest'anno. In tre, con scale, sacchetti e affini, e volevano anche prendersi la ragione: "Eh ma ce l'ha detto Rita che potevamo prenderle" Rita, l'ex padrona di casa mia, 3 anni fa.
Bah! Paesetti... bleah!

Lasciamo stare. Mandorle!
Trovate nel negozietto di fiducia... Volevo farci gli amaretti, ma non trovo le mandorle amare!! (Sapete dove posso trovarle? Qualche marchigiano magari...)

Eccovi intanto questo bel croccante, amarognolo per chi non va pazzo per il troppo dolce, e aromatizzato delicatamente alla cannella. Un bijoux!

CROCCANTE DI MANDORLE, CACAO E CANNELLA.
Ingredienti (le proporzioni, deciderete voi le quantità):
250 g di mandorle dolci non spellate;
90 g di zucchero semolato;
60 g di zucchero di canna;
1 goccio d'acqua;
1 cucchiaio da tè, raso, di cacao amaro;
1 cucchiaino raso di cannella (a gusto vostro).

Tostate le mandorle in forno, solo grill, a 180 °C per una decina di minuti, muovendole in continuazione. Io non le pelo, se volete pelarle, tuffatele per un paio di minuti in acqua bollente, poi la pelle verrà via facilmente. Poi procedete alla tostatura.
In una padella antiaderente, mettete lo zucchero, il cacao, la cannella e l'acqua ed aspettate, girando con un cucchiaio di legno, che caramelli.
Quando sarà caramellato aggiungete le mandorle tostate, e girate col cucchiaio di legno finchè non saranno completamente caramellate.
Su un piano di marmo (in alternativa direi una tavola di legno o una teglia rettangolare) con sopra un foglio di carta forno, versate le mandorle, ricopritele con altra carta forno e schiacciatele con un mattarello, fino a dare la forma e lo spessore desiderato.
Lasciate freddare e servite.

Con questo croccante... vi auguro un buonissimo 2011!
Spero che l'anno prossimo vogliate ancora farmi compagnia e sostenermi in questa bella avventura che è rossociliegia.
Grazie di tutto!
Un bacio grandissimo a tutti voi.
Vostra, Babi

14 commenti:

speedy70 ha detto...

Super goloso questo croccante, perfetto per questa notte!!!! Auguri cara Barbara, di un magnifico anno nuovo, un abbraccio grande!!!!

Stefania ha detto...

Happy New Year ♥
Moltissimi Auguri
per uno splendido 2011

Roberta ha detto...

non amo i croccanti ma sei stata bravissima! complimenti e buon anno!!

ros ha detto...

Ciao! Buon 2011! Scoprendo il tuo blog l'anno promette bene.....!
Auguri. Ros

Luciana ha detto...

è un buonissimo dolce natalizio ed io ne vado ghiotta, ma mai provato con la cannella!!! Brava Barbara fai sempre delle ricette fantastiche...ti auguro un sereno 2011, spero che sia un anno bellissimo per te...ti abbraccio :)

unika ha detto...

io invece adoro mandorle nocciole....questo croccante deve essere da favola:-) buon anno
Annamaria

Sere ha detto...

viva il croccante tesoro! io lo adoro! da me ha avuto un successone, sicuro anche da te!

Dana ha detto...

Anche natalizio ma non solo. A casa mia lo divorerebbero tutto l'anno!
Grazie per la ricetta!

La Gaia Celiaca ha detto...

sai che il croccante non l'ho mai fatto?
beh, sono quasi contenta: almeno il prossimo natale avrò qualcosa di nuovo da pubblicare :-)
bella questa versione cacao e cannella, la terrò presente!!!!

terry982 ha detto...

Prima di tutto, felice 2011 anche a te! Questo croccante ha un aspetto divino, ti è venuto benissimo. Per le mandorle amare purtroppo non so aiutarti, anzi sarei interessata anch'io.
baci
terry

Federica ha detto...

Io invece mandorle, nocciole, arachidi, pistacchi...e chi mi ferma più se comincio a sgranocchiare?!?!? Se poi mi vien l'idea di tostarli leggermente in forno è la fine!
Se già il classico croccante è irresistibile, così aromatizzato è paradisiaco. Mi sta tentando...e anche tanto! Un bacione, tanti auguri di buon anno

P.S. le mandorle amare sono difficili da trovare. Puoi sostituirle con qualche goccia di aroma oppure puoi provare in qualche erboristeria molto fornita o qui

Vero ha detto...

Anche a te stellina!! tanti auguri!!!
io non amo il croccante più o meno per le stesse tue ragioni, ma il Socio lo adora... magari lo preparo per lui :))

Ambra ha detto...

Io adorooooo il croccante...sai che al cioccolato non l'ho mai assaggiato?? Mi tocca rimediare!!!Smack!!

Sarachan ha detto...

Ciao Barbara, tanti auguroni anche a te!

Related Posts with Thumbnails